Corsi project manager base

A cura di A-Sapiens

Il Project Manager (o Responsabile di Progetto) è un ruolo professionale che opera con precisi schemi e metodologie codificate, applicabili a vari ambiti. Si tratta infatti della figura che gestisce un progetto e il suo team, al fine di raggiungere gli obiettivi stabiliti. Da decenni ormai, in tutte le aziende sono presenti project manager in tutti i settori, figura professionale che garantisce la perfetta riuscita di un progetto. Le conoscenze che dovrebbe avere possono essere sintetizzate in: 

  • Conoscenze di contesto
  • Conoscenze tecniche
  • Conoscenze metodologiche
  • Conoscenze manageriali di base
  • Conoscenze comportamentali

 

Questa figura ha generalmente grandi responsabilità, come per altri percorsi, può quindi rappresentare una garanzia il possesso di una certificazione.

 

corsi project manager base: La certificazione e la qualifica

Il corso si struttura in un primo modulo di 24 ore dedicato alla preparazione alla certificazione PM Base rilasciata da ISIPM (Istituto Italiano di Project Management) e in un secondo modulo di 8 ore di introduzione alla ISO 21500:2013 (Guida alla gestione progetti) e alla UNI 11648:2016 (Attività professionali non regolamentate – Project Manager – Definizione dei requisiti di conoscenza, abilità e competenza). La 11648, in particolare, costituisce, il riferimento per ottenere la qualifica personale come Project Manager.

 

Come ci si può certificare?

Relativamente ai contenuti ISIPM (modulo di 24 ore) la certificazione la si ottiene superando una prova d’esame da sostenersi con ISIPM.
Per ottenere la qualifica personale come Project Manager secondo la UNI 11648 occorre avere un’approfondita conoscenza della UNI 11648 (oggetto di presentazione durante il corso), una serie di requisiti definiti dalla norme e, infine, superare prove specifiche, definite dalla UNI 11648, a dimostrazione dei requisiti di conoscenza, abilità e competenza richiesti ad un PM. Le prove si svolgono con e presso Enti accreditati.

 

Chi dovrebbe seguire un corso e certificarsi?

Il corso si rivolge a chi vuole approfondire le proprie competenze nella gestione dei progetti. Aziende pubbliche e private che intendono qualificare i propri Project Manager. Chi, anche se già in possesso di una certificazione internazionale, intenda allinearsi alla Norma ISO 21500. Funzionari e Dirigenti che svolgono o aspirano al ruolo di RUP (Responsabile Unico di Procedimento) nella PA (Pubblica Amministrazione). Project Manager di aziende private, responsabili di contratti con la PA (Pubblica Amministrazione). Manager e liberi professionisti pubblici e privati.

 

Le specializzazioni

Oggi al project management classico si aggiunge anche le metodologia denominata AGILE, oggetto del corso avanzato e della certificazione PM Ready.

 

A-SAPIENS® rappresenta una delle realtà più importanti a livello nazionale per la formazione elearning e frontale nell’ambito aziendale, accademico e professionale. Edupuntozero srl ha acquistato parte dell'attività di A-Sapiens coordinata da uno dei soci fondatori.