Corso DPO Aula Roma – Data Protection Officer

In collaborazione con

DPO 80h in aula con esame di certificazione UNI/ACCREDIA

Per informazioni puoi chiamarci allo 800824614

Corso DPO in Aula a Roma

Con Esame di certificazione secondo UNI 11697:2017

Il corso rilascia 12 crediti professionali

Per tutti gli avvocati iscritti all’ordine

Corso in aula a Roma

Questa figura professionale supporta il Titolare o Responsabile nell’applicazione del Regolamento UE 2016/679. La sua missione è fornire al titolare/responsabile del trattamento il supporto indispensabile ad assicurare l’osservanza del regolamento UE/2016/679.

Il DPO è responsabile delle relazioni periodiche sull’osservanza delle norme di legge in materia di protezione dei dati personali e redige la documentazione a supporto della richiesta di consultazione preventiva all’Autorità di controllo a seguito di valutazione di impatto ex Regolamento 2016/679. Risponde inoltre alle richieste di consultazione all’Autorità di controllo su questioni applicative specifiche (richieste di informazione, procedure di accertamento o verifica, notifica di eventuali violazioni di dati personali) ed elabora indicatori sulla protezione dei dati personali.

Docenti del corso

Prof. Giorgio Alleva
Professore Ordinario di Statistica Università “La Sapienza” di Roma. Presidente ISTAT dal 2014 al 2018.
Prof.ssa Alessandra De Rose
Professoressa, Ordinario di Demografia presso Università “La Sapienza” di Roma
Col. CC Giuseppe Alverone
Capo Ufficio Comando presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel corso dei 34 anni di carriera quale Ufficiale dei Carabinieri ha acquisito competenze nell'attività di trattamento dei dati personali. In particolare dal 03/09/2001 al 23/02/2008, nella veste di Capo Sezione e - per alcuni brevi periodi - anche di Capo Ufficio presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, si è occupato anche di normativa sulla Privacy.
Dott.ssa Ines Simona Pisano
Magistrato presso TAR del Lazio. Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.
Dott.ssa Sandra Marconi
Data Protection Officer per Intesa Sanpaolo Formazione
Avv. Eugenio Cipolla
Esperto legale e responsabile scientifico del corso. Componente della commissione privacy dell'Ordine degli Avvocati di Roma. Consulente formatore con esperienza decennale.
Avv. Michela Massimi
Funzionario area direttiva servizio relazioni esterne e media, con competenze specifiche nel settore delle comunicazioni elettroniche e giornalismo del Garante per la protezione dei dati personali
Avv. Silvia Melchionna
Funzionario area direttiva dipartimento sanità e ricerca con competenze specifiche nel settore sanitario e nelle grandi banche dati sanitarie del Garante per la protezione dei dati personali
Avv. Cecilia Lugato
Funzionario area direttiva dipartimento sanità e ricerca con competenze specifiche nel settore della ricerca e delle telecomunicazioni del Garante per la protezione dei dati personali
Avv. Francesca Cecamore
Dottore ricerca giustizia Costituzionale, funzionario area direttiva dipartimento sanità e ricerca con competenze specifiche nel settore sanitario e videosorveglianza del Garante per la protezione dei dati personali

Compiti principali del DPO:

Informare e fornire consulenza al titolare del trattamento o al responsabile del trattamento nonché ai dipendenti che eseguono il trattamento in merito agli obblighi derivanti dal presente regolamento nonché da altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei dati;  fornire, se richiesto, un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e sorvegliarne lo svolgimento; cooperare con I’autorità di controllo;  fungere da punto di contatto per l’autorità di controllo per questioni connesse al trattamento.

Dove si svolge il corso?

Il corso ha durata di 80 ore distribuite in 10 giornate come da calendario.

Relatori e referenti:

I responsabili scientifici del corso sono l’Avv. Eugenio Cipolla e la Prof.ssa Alessandra De Rose, ordinario di demografia presso la Sapienza “Università di Roma”

Programma didattico e calendario

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • I Diritti dell’interessato ed il loro esercizio
  • Portabilità dei dati
  • Privacy by design
  • Privacy by default
  • Misure di sicurezza
  • Data breach

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • La raccolta dei dati come fase prodromica al corretto trattamento;
  • Il supporto cartaceo ed elettronico – medesima tutela
  • L’apparato sanzionatorio – Segnalazione e Reclamo
  • Il Garante “Privacy” Italiano e gli Organi Europei
  • Organismi di certificazione e sistemi Iso ed Uni
  • Privacy e giornalismo

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • Il sistema privacy e la pianificazione del trattamento
  • Le azioni di adeguamento collegate alla pianificazione
  • Registro del trattamento
  • Data protection impact assessment
  • Data retention
  • Privacy e pubblica amministrazione

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • Privacy e rapporto di lavoro
  • Biometria e Videosorveglianza – nuove tecnologie di controllo
  • Privacy e informazioni sull’affidabilità economica – Centrali Rischi e similari
  • Profilazione nell’ambito dei Privacy & social network, cookie e altre tecnologie di tracciamento
  • Privacy e minori
  • Privacy e strutture sanitarie

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • Big Data ed analisi generali per fini statistici
  • IoT e privacy
  • Il cloud computing e le nuove frontiere della condivisione on-line
  • La formazione come “misura adeguata”
  • L’audit e la compliance
  • La messa in atto delle azioni di miglioramento
  • Il “supporto” del Garante
  • Privacy e servizi investigativi

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • I limiti della valutazione di impatto
  • Aspetti documentali del sistema privacy
  • HR e privacy
  • Infrastrutture e security
  • Privacy e sistema giustizia
  • Privacy e pubblico servizio

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • il DPO:
    •  designazione
    • compiti
    • profili assicurativi
    • ruolo misto controllo/consulenza
    • rapporto con il titolare ed il Garante
    • struttura di riferimento e pluralità di titolari
  • Privacy e professioni legali

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • Privacy e comunità religiose:
    • Limiti all’applicabilità della normativa in materia
    • Ruolo dell’Autorità Garante e ipotesi di creazione di autorità ad hoc
  • Phone’s App e Privacy
  • Il WEB ed il diritto all’oblio – analisi del sistema
  • La percezione della privacy sul territorio nazionale, nel settore pubblico e privato, ad un anno dalla applicabilità del GDPR;
  • Privacy e CAD.

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • Il Contratto di con titolarità ed le designazioni dei responsabili esterni
  • Le designazioni come elementi necessari della privacy by design
  • L’Audit suddiviso nelle diverse fasi (Pianificazione, programmazione, preparazione dei documenti, audit sul posto, preparazione del rapporto ed azioni successive all’audit) – simulazione
  • Tutela Giudiziaria e Case study

Dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30

  • Privacy extra UE
  • I trasferimenti di dati personali all’estero
  • Condizioni di legittimità del trasferimento
  • Tavola rotonda conclusiva: facciamo il punto

*In tutte le giornate da 8 ore è prevista almeno 1 ora di esercitazione in aula in cui vengono affrontate dinamiche reali relative agli argomenti trattati.

Come funziona la certificazione?

Durante l’esame di certificazione, che dura un’intera giornata, il candidato è tenuto a svolgere due prove scritte composte di domande a scelta multipla e un colloquio orale. Sono previste pause tra le prove, gli scritti avvengono solitamente in mattinata e l’orale nel primo pomeriggio. Tra ogni prova vi è la correzione della stessa, non è possibile passare alla prova successiva se non si è superata la precedente.

In caso di mancato superamento dell’esame di certificazione sarà possibile ripeterlo ad un costo di 100€+iva. Dopo il superamento dell’esame sarà possibile richiedere copia aggiuntiva del certificato al costo di 50€ + iva e in caso di chiusura anticipata della certificazione (prima di 4 anni) sarà da corrispondere un importo di 200€ + iva

Dove si svolge l’esame?

L’esame di certificazione si può svolgere nelle città di Roma o Reggio Emilia.

Requisiti di accesso all’esame di certificazione
Titolo di studio Formazione Specifica Esperienza Lavorativa Equipollenza
Laurea che includa discipline almeno in parte afferenti alle conoscenze del professionista della privacy, legali o tecnico/informatiche Corso di almeno 80 ore con attestazione finale avente per argomento la gestione della privacy e della sicurezza delle informazioni Minimo 6 anni di esperienza lavorativa legata alla privacy di cui almeno 4 anni in incarichi di livello manageriale Se  in possesso di laurea magistrale l’esperienza lavorativa richiesta si riduce a 4 anni di cui 3 con incarico manageriale. Se in possesso di diploma di scuola media superiore almeno 8 anni di esperienza di cui almeno 5 a livello manageriale

Ente certificatore

Accreditato presso ACCREDIA

Secondo norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci e risponderemo ad ogni tua richiesta

CHIAMACI ORA: 800824614

Alcune delle società che ci hanno scelto

Altri corsi

A-SAPIENS® rappresenta una delle realtà più importanti a livello nazionale per la formazione elearning e frontale nell’ambito aziendale, accademico e professionale. Edupuntozero srl ha acquistato parte dell'attività di A-Sapiens coordinata da uno dei soci fondatori.
Thanks!

Per sostenere la formazione e l'accesso all'aggiornamento in questo periodo d'emergenza nazionale fino al 31 agosto A-Sapiens applica uno sconto fino al 50% sul suo intero catalogo. Inserisci il codice #aiutiamoci50 in fase d'acquisto per ricevere lo sconto sui corsi in e-learning che non sono già scontate del 50% o il codice #aiutiamoci30 per ricevere lo sconto su tutti i nostri corsi in videoconferenza.